ELETTROSTIMOLAZIONE

DESCRIZIONE

L’elettrostimolazione prevede l’applicazione di una corrente a bassa potenza attraverso degli elettrodi posizionati sulla placca motrice del muscolo da trattare.

Si tratta quindi una stimolazione muscolare generata da un impulso esterno della macchina che ha lo scopo di riattivare la capacità contrattile e il conseguente ritorno al tono  trofismo corretto del muscolo.

Viene inserita generalmente in un determinato periodo dell’ iter fisioterapico per ottimizzare il recupero o la riatttivazione muscolare.

fisioterapia elettrostimolazione terapia strumentale

PATOLOGIE

Gonalgia, Coxalgia, Recupero pre e post intervento LCA, Protesi Anca, Protesi Ginocchio, Fratture Osee, Lesioni Muscolari o Articolari, Tendinopatie Spalla.